La Sezione Arbitri di Lugo di Romagna, intitolata ad Angelino Angelini ed affiliata alla FIGC e all’AIA (Associazione Italiana Arbitri) organizza, come ogni anno, il corso gratuito per diventare arbitri di calcio. Il corso, rivolto a maschi e femmine, a partire dai 15 anni, offre l’opportunità di entrare a fare parte della squadra sezionale lughese.

“Scegliere di diventare arbitri vuol dire impegnarsi a far si che tanti altri, giovani e meno giovani, possano divertirsi sui campi da gioco, perché senza l’arbitro, ormai tutti lo sappiamo, la partita non si può giocare!”, ha dichiarato il presidente Cristian Zanzi.

Al termine del corso i partecipanti riceveranno in omaggio fischietto, taccuino e divisa in modo da poter essere subito messi alla prova – accompagnati da tutor esperti – sui campi della nostra provincia. Essere arbitro permette di ricevere la tessera della Figc che consente l’accesso gratuito a tutte le partite di calcio dal settore giovanile alla serie A ed il riconoscimento del credito formativo per le scuole superiori.
Inoltre, per ogni gara diretta, l’arbitro ha diritto ad un compenso economico (a partire da 30 euro), variabile in relazione alla categoria arbitrata e alla distanza del campo di gioco dalla sua residenza.

Per informazioni SCRIVICI